Minimo elemento di un vettore in java, ecco come trovarlo

Minimo elemento di un vettore in java, ecco come trovarlo

Minimo elemento di un vettore in java, ecco come trovarlo

Se sei un neofita della programmazione e stai iniziando ad imparare a programmare in java allora ti sarai imbattuto sicuramente nell’esercizio “Trova il minimo/massimo elemento di un vettore”. Questo esercizio potrebbe risultare difficile a chi non è ancora molto pratico, per questo ora vedremo come svolgerlo nel modo corretto.

Passo 1: creare il vettore

int[] b = {12,24,42,22,53,23,35,17,35};

Il primo passo da fare per trovare il minimo elemento di un vettore in java è appunto di creare il vettore e popolarlo con numeri interi o double. Una volta creato e popolato procederemo con un ciclo for, che serve per scorrere l’array per tutta la sua lunghezza.

Passo 2: ciclo for

int minimo = b[0];
for(int i=1; i<b.length; i++) {
    ...
}

Come ho detto prima il ciclo for, in questo caso, serve per scorrere il vettore in tutta la sua lunghezza. Se non sai come funziona un ciclo for allora puoi vederlo qui. Come puoi notare è stata dichiarata una variabile “minimo” alla quale viene assegnata il primo valore del vettore. La variabile “minimo” serve per dire al programma che per adesso il valore più piccolo dell’array è quello che sta nella prima posizione, in modo tale da poterlo paragonare al successivo elemento del vettore e se il successivo elemento è più piccolo del minimo attuale allora il minimo viene riassegnato. Vediamo nel prossimo passo come scriverlo a livello di codice java.

Passo 3: paragonare gli elementi del vettore con if

for(int i=1; i<b.length; i++) {
	if(b[i]<minimo) {
           minimo = b[i];
        }
 }
minimo elemento di un vettore in java

Il ciclo for scorre tutto il vettore partendo dall’indice 1 sapendo che il numero dell’indice 0 è quello più piccolo e che quindi è stato assegnato alla variabile “minimo”. Quindi se b[1] < minimo allora b[1] diventa il nuovo minimo e viene incrementato fino a b[3] che corrisponde al quarto numero del vettore. Alla fine del ciclo la variabile “minimo” sarà effettivamente il valore più piccolo del vettore e non resta che stamparla.

E se volessimo trovare il massimo invece che il minimo? Semplicissimo basta invertire il maggiore con il minore e alla fine del ciclo avremmo l’elemento massimo del vettore.

Trovare il minimo elemento di un vettore in java: codice completo

public class StampaMinNumero{
  public static void main(String [] args){
           int[] b = {12,24,42,22,53,23,35,17,35};
	   int minimo = b[0];
	   for(int i=1; i<b.length; i++) {
		   if(b[i]<minimo) {
			  minimo = a[i];
		   }
	   }
	   System.out.println("Il minimo elemento dell'array è: "+minimo);
   }
}

Ti potrebbe interessare