I migliori libri per iniziare a programmare

I migliori libri per iniziare a programmare

I migliori libri per iniziare a programmare

Se sei un neofita della programmazione e vuoi iniziare a capire come funziona questo fantastico mondo sei nell’articolo giusto. Qui sotto potrai vedere i migliori libri per iniziare a programmare anche se non sai niente sull’argomento. I 4 libri si riferiscono ognuno a un linguaggio diverso come: HTML e CSS, Java, Linguaggio C/C++ e Python.

i-migliori-libri-per-iniziare-a-programmare-1

HTML e CSS. Progettare e costruire siti web.

Un modo nuovo e più bello per imparare HTML5 e CSS3. Non sempre chi lavora a progetti web ha una laurea in informatica, mentre le righe di codice che stanno dietro a un sito possono intimidire. Ecco il motivo per cui questo libro non è il “classico” manuale di informatica e si rivolge a programmatori e sviluppatori ma anche ai designer, ai blogger, agli editor e ai content e marketing manager che lavorano su singole parti o interi siti web. Ogni pagina introduce un nuovo argomento con informazioni chiare e piccoli esempi. Colori, diagrammi e fotografie guidano l’apprendimento in un percorso visuale mentre i temi più complessi sono affrontati attraverso infografiche che ne semplificano la comprensione. Non mancano consigli su come gestire la progettazione e l’organizzazione delle pagine web partendo da zero, creare contenuti attraenti (con testo, immagini, audio e video) e siti dotati di una buona tipografia, un layout accattivante e i principali requisiti SEO. Alla fine di ogni capitolo un esempio completo mostra la pratica di quanto appreso. Nessuna esperienza di programmazione è richiesta.

i-migliori-libri-per-iniziare-a-programmare

Concetti di informatica e fondamenti di Java

Il libro di Horstmann, del quale proponiamo la sesta edizione italiana, si è imposto negli anni come efficace supporto didattico nei corsi universitari di programmazione e, al tempo stesso, come prezioso riferimento per il pubblico professionale. Anche in questa edizione il testo mantiene le caratteristiche che, da oltre 15 anni, ne hanno decretato il grande successo: un approccio graduale alla programmazione, che permette di assimilare anche i concetti più difficili; una particolare enfasi sull'attività di problem-solving, della quale vengono resi espliciti i passaggi; una straordinaria ricchezza di esempi svolti, domande di verifica, esercizi e problemi. Il testo è aggiornato alla versione 8 della JDK Standard Edition, pur mantenendo - ove possibile - la compatibilità con le versioni precedenti.Insomma questo è veramente uno dei migliori libri per iniziare a programmare.

i-migliori-libri-per-iniziare-a-programmare

Il linguaggio C. Principi di programmazione e manuale di riferimento

Il testo – aggiornato allo standard ANSI – passa in rassegna le principali caratteristiche di un linguaggio che si è rivelato di notevole efficacia per un’ampia gamma di applicazioni. Partendo da una panoramica iniziale, per dar modo ai lettori di familiarizzare con le principali caratteristiche del linguaggio, gli autori passano poi ad analizzarne i vari aspetti in maggiore dettaglio: dai tipi di dati elementari agli operatori, dal flusso del controllo alla struttura. Questo libro di successo (circa 15.000 copie vendute) è ora arricchito dalla piattaforma MyLab, con la versione digitale del volume e i codici sorgente presenti nel testo.

Iniziare a programmare con Python

Se vi è mai capitato di passare ore a cambiare nomi di file o ad aggiornare centinaia di celle in un foglio di calcolo, sapete perfettamente quanto noiose possano essere queste incombenze. E se il vostro computer potesse svolgerle al posto vostro? In Automatizzare le cose noiose con Python imparerete a usare Python per scrivere programmi che facciano in pochi minuti quello che a mano vi costerebbe ore – e non è necessario che abbiate già esperienza di programmazione. Una volta acquisite le basi, potrete creare programmi Python che svolgano senza fatica e in modo splendido compiti utili di automazione per: cercare un testo in uno o più file; creare, aggiornare, spostare e rinominare file e cartelle; effettuare ricerche nel Web e scaricare contenuti online; aggiornare e formattare dati in fogli di calcolo Excel di qualsiasi dimensione; suddividere o unire PDF, dotarli di watermark e cifrarli; inviare email di sollecito e notifiche testuali; compilare moduli online. Istruzioni passo passo analizzeranno in dettaglio ciascun programma, e progetti pratici alla fine di ciascun capitolo vi sfideranno a migliorare quei programmi e a usare le competenze appena acquisite per automatizzare compiti simili. Non passate il vostro tempo a fare quel che potrebbe fare una scimmia addestrata. Anche se non avete mai scritto una riga di codice, potete fare in modo che sia il vostro computer a gestire la parte noiosa. Imparate ad Automatizzare le cose noiose con Python!

Ma è veramente possibilie iniziare a programmare leggendo libri?

La risposta è si ma ovviamente non si diventa programmatori esperti dall’oggi al domani. Quindi in base al linguaggio che volete imparare questi sono a parer mio i libri migliori per iniziare a programmare, ovviamente i linguaggi non sono solo questi ma diciamo che sono tra i più utilizzati sia a livello web che software. Oltre a questi libri nel mio sito puoi trovare delle lezioni su linguaggi come html css e php.